Questo sito contribuisce alla audience di

Gabìnio, Àulo

(latino Aulus Gabiníus). Uomo politico romano (? ca. 100-Salona 47 a. C.); tribuno della plebe nel 67, fece approvare le Leggi Gabinie. Console nel 58, con Lucio Calpurnio Pisone fu fautore dell'esilio di Cicerone. Morì in uno scontro con i Barbari.