Questo sito contribuisce alla audience di

Gabrièli, Francésco

orientalista italiano (Roma 1904-1996). Figlio di Giuseppe, fu docente di lingua e letteratura araba all'Università di Roma; studioso della civiltà dell'Islam, applicò all'analisi critica delle letterature araba e persiana i canoni dell'estetica crociana. Tra le sue opere: Storia della letteratura araba (1951), Dal mondo dell'Islam (1954), Gli Arabi (1958), Risorgimento arabo (1958), Saggi orientali (1960), Pagine stravaganti di un arabista (1968), Arabeschi e studi islamici (1973), Viaggi e viaggiatori arabi (1975), Testimonianze arabe e europee (1977).