Questo sito contribuisce alla audience di

Gabrièlli (antica famiglia eugubina)

antica famiglia eugubina nota già dal sec. XI con Girolamo, condottiero di mille crociati, e Cante, camerlengo imperiale ai tempi di Corrado II (1027). Dopo la morte di Manfredi, Gubbio, fino allora ghibellina, divenne guelfa e con la città i Gabrielli , che erano tra i suoi massimi esponenti. Tra i membri più importanti si ricordano: Cante (m. dopo il 1322); Giovannisignore di Gubbio dal 1350 al 1354, e Gabriele (m. 1384) che perse, a causa di una sommossa dei suoi concittadini, la signoria di Gubbio. Francesco e Cecciolo, che eranorispettivamente il fratello e il nipote del vescovo, combatterono a lungo per riconquistare la città e il potere, ma con l'impiccagione di Cecciolo, la famiglia Gabrielli , che già aveva perso vasti possedimenti, scomparve definitivamente dalla vita pubblica.