Questo sito contribuisce alla audience di

Gabriel, Ange-Jacques

architetto francese (Parigi 1698-1782). Figlio e collaboratore di Jacques V, gli succedette nella carica di primo architetto del re. Protagonista incontrastato dell'attività architettonica ed edilizia nella Francia di Luigi XV, effettuò numerosissimi lavori nel campo dell'urbanistica, dell'architettura, dell'arredamento, dell'arte dei giardini. Nel 1748 fornì i progetti per la Scuola militare di Parigi (che fu iniziata nel 1751) e nel 1754 vinse il concorso per la piazza Luigi XV (poi de la Concorde) a Parigi. Nel 1761-62 stese i piani dell'opera considerata il suo capolavoro, il Petit Trianon a Versailles; nell'elegante edificio, disegnato e portato a termine nel 1768, si notano i primi influssi dell'architettura classica greca, che veniva allora riscoperta. Tra il 1770 e il 1771 lavorò al progetto di radicale ristrutturazione e ampliamento del palazzo di Versailles, realizzando però solamente la parte detta “ala Gabriel” e la biblioteca della regina, poiché i lavori furono interrotti alla morte del re.

Media

Ange-Jacques Gabriel.