Questo sito contribuisce alla audience di

Galatèa

(greco Galáteia; latino Galatēa). Ninfa marina, figlia di Nereo, protagonista di racconti sorti nell'ambiente greco di Sicilia. Amò Aci, ma lo trasformò nel fiume omonimo dopo che Polifemo, il pastore ciclope che si era innamorato di lei, lo aveva ucciso. Galatea nell'arte antica è raffigurata insieme a Polifemo soprattutto in pitture (Pompei, Ercolano, Casa di Livia sul Palatino), ma anche in rilievi, in un mosaico di Elche e nella glittica.

Media

Galatea.