Questo sito contribuisce alla audience di

Gallitzin, Aleksandr Nicolaevič

consigliere di corte russo (1773-1844). Procuratore supremo del Santo Sinodo, fondò la Società biblica russa, nella quale confluirono aderenti di tutte le confessioni cristiane; precursore dell'ecumenismo, auspicava una riconciliazione di tutte le Chiese in un unico culto divino.