Questo sito contribuisce alla audience di

Gandìn, Antònio

generale italiano (Avezzano, L'Aquila, 1891-Cefalonia 1943). Comandante della divisione Acqui a Cefalonia (giugno 1943), dopo l'8 settembre oppose una valorosa resistenza ai Tedeschi, ma alla fine fu costretto alla resa e venne fucilato con gran parte dei suoi soldati (24 settembre). Medaglia d'oro alla memoria.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti