Questo sito contribuisce alla audience di

Gantillon, Simon

autore drammatico e scenarista francese (Lione 1887-? 1961). Autore di numerosi drammi, valorizzati dagli allestimenti scenici di G. Baty, è noto soprattutto per Maya (1924), rappresentazione simbolica delle illusioni degli uomini, ambientata nella camera di una prostituta di una città portuale.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti