Questo sito contribuisce alla audience di

García Moreno, Gabriel

uomo politico ecuadoregno (Guayaquil 1821-Quito 1875). Fu presidente del suo Paese una prima volta dal 1860 al 1865 e poi dal 1869 fino alla morte. Si appoggiò agli elementi più conservatori e al clero, governando autoritariamente, ma seppe impostare con energia una saggia politica amministrativa. Morì assassinato.

Media


Non sono presenti media correlati