Questo sito contribuisce alla audience di

García Nieto, José

poeta spagnolo (Oviedo 1914-Madrid 2001). Portavoce del tentativo di ritorno ai modelli classici, fondò nel 1943 la rivista Garcilaso, intorno a cui si radunò il gruppo della cosiddetta “gioventù creatrice”. Fra i suoi libri si ricordano Tregua (1951), La red (1955), La hora undécima (1963), Taller de arte menor y cincuenta sonetos (1973), Los cristales fingidos (1978), Donde el mundo no cesa che referir su historia (1982), Galiana (1986), Carta a la madre (1988).

Media


Non sono presenti media correlati