Questo sito contribuisce alla audience di

Gardano

famiglia di stampatori ed editori di musica di origine francese. Il capostipite fu Antonio Gardane (Francia 1509-Venezia 1569), che si stabilì a Venezia nel 1537 e l'anno successiv vi iniziò l'attività e che dopo il 1556 italianizzò il cognome in Gardano. Ne proseguirono l'attività i figli Alessandro (sec. XVI) e Angelo (1540-1611), quindi il genero di questi, Bartolomeo Magni. La ditta Gardano, che cessò di esistere 1685, pubblicò un gran numero di antologie e raccolte monografiche dei maggiori compositori del tempo, italiani, francesi e fiamminghi.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti