Questo sito contribuisce alla audience di

Gardel, Pierre-Gabriel

ballerino e coreografo, detto Gardel le Jeune (Nancy 1758-Parigi 1840). Figlio di Claude, fu elegante danseur noble, interprete di balletti del fratello Maximilien e di Noverre e coreografo di grande armonia, seppur privo di originalità creativa. Nel 1787 succedette al fratello come maître de ballet all'Opéra, della quale era già stato primo ballerino nel 1780. Durante la Rivoluzione coreografò la Marseillaise in un intermezzo intitolato Offrande à la liberté (1792).