Questo sito contribuisce alla audience di

Garrison, William Lloyd

antischiavista statunitense (Newburyport, Massachusetts, 1805-New York 1879). Fautore della totale e immediata emancipazione degli schiavi, dopo un tirocinio come tipografo e dopo aver fondato e diretto vari giornali, nel 1831 fondò a Boston il Liberator e nel 1832 organizzò la New England Anti-slavery Society. Si occupò anche della lotta contro l'uso degli alcolici, la guerra e la Costituzione che proteggeva la schiavitù.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti