Questo sito contribuisce alla audience di

Gaskill, William

regista teatrale inglese (Dhipley, Yorkshire, 1930). Già attore e direttore di scena, firmò i suoi primi spettacoli (due farse di N. F. Simpson) al Royal Court Theatre nel 1957. Ha successivamente lavorato sia per questo teatro sia per il National, mettendo in scena testi classici e moderni, tra cui L'uomo, la bestia e la virtù (1989), di Pirandello, e La neve nera (1991) di Bulgakov, e legando soprattutto il proprio nome alle prime rappresentazioni di molti drammi di E. Bond. Negli anni Settanta è stato tra i fondatori della Joint Stock Company, per la quale allestì opere politicamente impegnate di autori come D. Hare e H. Benton.

Media


Non sono presenti media correlati