Questo sito contribuisce alla audience di

Gegenbaur, Karl

anatomista tedesco (Würzburg 1826-Heidelberg 1903). Eminente studioso di anatomia comparata, si occupò dapprima della fauna marina nell'isola di Helgoland e in Sicilia, poi dei vertebrati terrestri a Jena. Mise a punto la teoria protoplasmatica della cellula e dimostrò che l'uovo dei vertebrati è monocellulare. Contribuì al progresso delle ricerche sull'evoluzione col suo tentativo di spiegare il darwinismo con la morfologia comparata. Scrisse: Grundzüge der vergleichenden Anatomie (1859 e 1870; Manuale di anatomia comparata); Untersuchungen zur vergleichenden Anatomie der Wirbeltiere (1864-72; Ricerche di anatomia comparata dei Vertebrati); Lehrbuch der Anatomie des Menschen (1883; Trattato di anatomia umana).

Media


Non sono presenti media correlati