Questo sito contribuisce alla audience di

Geiger, Hans

fisico tedesco (Neustadt an der Haardt, oggi Neustadt an der Weinstrasse, Renania-Palatinato, 1882-Potsdam 1945). Assistente di E. Rutherford al Cavendish Laboratory, osservò (1909) con E. Marsden la deviazione subita da alcune particelle alfa nell'attraversare sottili strati metallici; l'interpretazione di questo fenomeno portò Rutherford alla formulazione del suo modello atomico planetario. Ideò (1913) un apparecchio (contatore di Geiger) per la rilevazione delle singole particelle ionizzanti, che successivamente perfeziò in collaborazione con W. Müller (1928).

Media


Non sono presenti media correlati