Questo sito contribuisce alla audience di

Gentili, Alberico

giurista italiano (San Ginesio 1552-Londra 1608). Sospetto di eresia, riparò a Oxford, dove insegnò diritto civile. È considerato il fondatore del diritto internazionale. Scritti principali: De iure belli, De legationibus, De legum interpretibus.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti