Questo sito contribuisce alla audience di

George, Mademoiselle-

nome con cui fu nota l'attrice francese Marguerite-Joséphine Weymer (Bayeux 1787-Passy 1867). Esordì alla Comédie-Française nel 1802 e si impose per bellezza e bravura, ma l'aperto dissidio con l'attrice Duchesnois e la fine d'una relazione con Napoleone la spinsero nel 1808 a lasciare Parigi per Pietroburgo. Qui rimase fino al 1813, cogliendo successi di rilievo e diventando l'amante dello zar Alessandro. Rientrò, quindi nella Comédie, in cui rimase fino al 1817 e dal 1822 fu stabile all'Odéon. Ormai aveva raggiunto una completa maturità artistica e rifulse come una grande attrice tragica e come una delle più qualificate interpreti del dramma romantico. Si ritirò dalle scece nel 1853.

Media


Non sono presenti media correlati