Questo sito contribuisce alla audience di

George Dandin ou le Mari confondu

commedia in prosa in tre atti di Molière (1668), rappresentata ai grandi festeggiamenti di Versailles per la Pace di Aquisgrana. Il protagonista, un ricco contadino, costretto a pagare l'onore di aver sposato la figlia di un gentiluomo accettandone il tradimento, fa parte della schiera dei mariti gelosi e beffati, così ferocemente rappresentata da Molière.

Media


Non sono presenti media correlati