Questo sito contribuisce alla audience di

Gerasimov, Sergej Vasilevič

pittore russo (Mosca 1885-1964). Dopo un esordio realista, risentì dell'impressionismo. Voltosi intorno agli anni Trenta al realismo socialista, dipinse temi populistici ispirati alla vita e al lavoro nella società sovietica (La morte del partigiano, Mosca, Galleria Tretjakov).

Media


Non sono presenti media correlati