Questo sito contribuisce alla audience di

Geremìa, Libro di-

uno dei più drammatici libri della Bibbia, scritto dal profeta Geremia. Ebbe diverse redazioni: alcuni brani in prima persona risalgono probabilmente al profeta, altri in terza persona sono attribuiti al suo amanuense Baruk; infine, esiste una revisione deuteronomistica. Si distingue tra gli altri libri profetici per la nota personale, autobiografica, che scopre al lettore i tormenti interiori, conseguenza della vocazione di Geremia e delle persecuzioni subite. Le parti più vive sono quelle che narrano le attività e le sofferenze del profeta durante il secondo assedio di Gerusalemme e dopo la caduta della città: per tali traversie Geremia fu definito “il profeta dei dolori”.