Questo sito contribuisce alla audience di

Germain, Thomas

orefice francese (Parigi 1673-1748). Ebbe la maîtrise nel 1720 e come orefice di corte eseguì con grande abilità tecnica pezzi caratterizzati da armoniosa sobrietà formale e da un'ornamentazione di composta eleganza (vassoio e scodella, 1733-34, Parigi, Louvre). Lasciò anche due importanti manuali di disegno: Éléments d'orfèvrerie (1748) e Livre d'ornements (1751). Suo figlio François-Thomas (Parigi 1726-1791) ne continuò con maestria l'attività, lavorando per le corti portoghese, francese e russa.

Media


Non sono presenti media correlati