Questo sito contribuisce alla audience di

Geshtinanna

dea mesopotamica della dolcezza e della pietà, sposa del dio agrario Ningizzida. Sorella di Dumuzi (o Tammūz), si offre di sostituire per una parte dell'anno il fratello tenuto prigioniero negli Inferi.

Collegamenti