Questo sito contribuisce alla audience di

Ghati

sistemi montuosi dell'India, distribuiti in due catene che formano i margini occidentali e orientali della penisola del Deccan. Entrambe le catene presentano versanti asimmetrici, in quanto quelli rivolti al mare risultano molto più ripidi; la loro convergenza avviene nel settore meridionale del Deccan, in corrispondenza dei Monti Nilgiri. I Ghati Occidentali (in sanscrito, Sahyadri) si allungano per ca. 1600 km lungo il bordo occidentale del Deccan, dalla foce del fiume Tapti sino a capo Comorin, il punto più meridionale dell'India; alti in media 1200 m s.m., assumono l'aspetto di un aspro baluardo che scende con ripidi versanti alla costa del Malabar, lasciando solo una sottile frangia tra il loro piede e il Mare Arabico. Costituiti da basalti del Cenozoico nel settore settentrionale e da rocce archeozoiche (gneiss, graniti) in quello meridionale, culminano a 2695 m s.m. nel monte Anai Mudi, la cima più elevata della penisola, punto nodale da cui si irradiano tre catene minori: i monti Anaimalai verso N, i monti Palni verso NE e i monti dei Cardamomi verso S. I Ghati Orientali, che si allungano lungo l'orlo orientale del Deccan per ca. 1400 km a S del fiume Mahanadi, presentano un'unità orografica meno omogenea a causa delle ampie valli fluviali che rompono frequentemente la compattezza del sistema. Conosciuti localmente, a N del Godavari, col nome di Mahendragiri, sono costituiti da rocce diverse per struttura e origine; alti in media 600 m s.m., hanno altitudini massime comprese tra i 1000 e i 1500 m s.m. e corrono lontani dalla costa del Golfo del Bengala, lasciando tra i loro piedi e il mare una larga pianura, fertile, popolata e intensamente coltivata. I Ghati, che esercitano un'importante influenza climatica sull'India peninsulare, sono in gran parte ricoperti di dense foreste, da cui si ricavano sandalo, teak, ebano, caucciù, bambù; nelle zone più favorevoli del loro settore meridionale si coltivano tè, caffè, pepe e cardamomo. Anche Gati; in inglese, Ghats.