Questo sito contribuisce alla audience di

Giòchi nemèi

agoni sacri dell'antica Grecia celebrati nella valle Nemea (donde il nome), in Argolide, ogni due anni. Da culto locale divennero un culto panellenico a partire, sembra, dal 573 a. C.; si organizzarono sul modello delle Olimpiadi, differendo da queste, comunque, almeno per la periodicità. Erano dedicati a Zeus, ma non sappiamo se sin dalle origini o in seguito alla loro trasformazione in senso panellenico e olimpico.

Collegamenti