Questo sito contribuisce alla audience di

Giònata Maccabèo

governatore della Giudea (m. 143 a. C.). Fratello di Giuda, gli succedette nel governo nel 160 a. C.: assommò nelle sue mani il potere politico e religioso, diede l'indipendenza alla regione, combattendo da un lato i Seleucidi di Siria e dall'altro alleandosi ai Romani. Fu ucciso da Trifone a conclusione di una precaria alleanza con la Siria.

Media


Non sono presenti media correlati