Questo sito contribuisce alla audience di

Giórgi, Stéfano

nome italianizzato del poeta croato Stijepo Ðurđević o Ðorđíć (Ragusa 1579-1632). Accusato di aver tramato contro la Repubblica di Venezia, fu per alcuni anni in esilio a Napoli. Oltre ad alcune poesie d'amore di modi petrarcheschi, compose Il derviscio, scherzoso monologo d'amore, una delle opere più riuscite della letteratura ragusea.

Collegamenti