Questo sito contribuisce alla audience di

Giórgio Sìculo

anabattista siciliano (sec. XVI). Autore di una Epistola alli cittadini di Riva di Trento contra il mendatio di Francesco Spiera et falsa dottrina de' protestanti (1550), in cui polemizza con i protestanti sul problema della predestinazione, e di altre opere di contenuto spiritualistico, ebbe fama a Bologna e Ferrara per le sue profezie. Processato dall'Inquisizione come eretico, fu impiccato a Ferrara nel 1551.