Questo sito contribuisce alla audience di

Giùdice dei divòrzi, Il-

(El juez de los divorcios), intermezzo di M. de Cervantes. Pubblicato nel 1615, nelle Otto commedie e otto intermezzi nuovi, è un capolavoro della piena maturità del grande scrittore. Quattro coppie si presentano al giudice per chiedere il divorzio, ed egli, dopo aver sentito una serie di accuse, lamentele, sordide diatribe, sentenzia che “il peggior compromesso vale più del miglior divorzio”. Ironia, amarezza, compatimento profondo delle piccole ed eterne debolezze umane pervadono con mirabili risultati il breve ma autentico capolavoro.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti