Questo sito contribuisce alla audience di

Giani, Felice

pittore italiano (San Sebastiano Curone 1758-Roma 1823). Studiò a Pavia, Bologna e Roma. Artista di cultura illuminista, si staccò dai più ovvi canoni neoclassici per sincerità d'ispirazione e per una sua vena fantastica e preromantica che lo avvicina, specialmente nei disegni (Forlì, raccolta Piancastelli), a H. Füssli e W. Blake. Fu anche attivissimo come decoratore.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti