Questo sito contribuisce alla audience di

Gil de Siloé

scultore tedesco attivo in Spagna nella seconda metà del sec. XV. Nato a Norimberga, fu educato in Italia, ma iniziò a lavorare in Germania, dove si accentuò il suo gusto tardogotico. Nel 1486 si trovava a Burgos e tra il 1489 e il 1493 eseguì per la certosa di Miraflores i monumenti funerari di Giovanni II e di Isabella del Portogallo e quello dell'infante Don Alfonso. La sua opera più riuscita appare il polittico ligneo della cappella del Connestabile nella cattedrale di Burgos.

Media


Non sono presenti media correlati