Questo sito contribuisce alla audience di

Giner de los Ríos, Francisco

educatore e pensatore spagnolo (Ronda, Málaga, 1839-Madrid 1915). Studiò diritto, filosofia e lettere. Fu discepolo di J. Sanz del Río e fervente seguace del postkantiano Karl C. F. Krause. Dal 1866 insegnò filosofia del diritto all'Università di Madrid. Destituito nel 1875 per motivi politici, poté tornare all'insegnamento ufficiale soltanto nel 1881. Nel 1876 fondò a Madrid l'Institución libre de Enseñanza, con cui si propose di sottrarre le giovani generazioni a ogni ingerenza dello Stato e della Chiesa e ne fece uno dei principali centri di rinnovamento moderno della cultura spagnola. L'impronta della personalità di Giner de los Ríos è da ricercare soprattutto nella potente suggestione da lui esercitata e nell'abilità nello stimolare le inquietudini intellettuali. Della sua opera, in edizione completa postuma (1916-27, 18 vol.), sono da ricordare: Principios de derecho natural (1872), Estudios jurídicos y políticos (1875), Estudios filosóficos y religiosos (1876), Estudios de literatura y arte (1876), La persona social (1899), Filosofía y sociología (1904).

Media


Non sono presenti media correlati