Questo sito contribuisce alla audience di

Giocónda, La- (letteratura)

tragedia in quattro atti in prosa di Gabriele D'Annunzio rappresentata nel 1899 da Eleonora Duse ed Ermete Zacconi. È la storia di Lucio Settala, che risolve di abbandonarsi all'amore per la propria modella (Gioconda) superando il sentimento della pietà verso la moglie Silvia e afferma così il diritto dell'uomo a vivere la forza del sentimento oltre l'impegno morale.

Media


Non sono presenti media correlati