Questo sito contribuisce alla audience di

Giornale stòrico della letteratura italiana

rivista di erudizione e di critica letteraria, fondata a Torino nel 1883 da A. Graf, F. Novati e R. Renier. Rispecchiando la concezione di una storia letteraria identificata con la storia della cultura, il Giornale storico della letteratura italiana divenne la rivista ufficiale del "metodo storico" nella sua tendenza più rigida e severa: preoccupazione esclusiva della rivista era il culto del fatto, che si risolveva nella descrizione documentaria dell'ambiente, nel gusto della noterella erudita, nella ricerca delle fonti. L'indirizzo conservatore impresso alla rivista dal Renier e da V. Cian si modificò quando, dal 1945, il comitato direttivo fu composto da F. Neri, C. Calcaterra e S. Debenedetti: furono allora accolti gli orientamenti della critica crociana, cui il Giornale storico della letteratura italiana è rimasto sostanzialmente fedele.