Questo sito contribuisce alla audience di

Giovanni Lido

erudito bizantino (Filadelfia di Lidia 490-Costantinopoli dopo il 565). Ebbe incarichi di prestigio alla corte di Anastasio I e Giustiniano. Fra il 554 e il 565 compilò l'opera storica Sulle magistrature di Roma (in 3 libri), che narra la storia di Roma da Enea a Giustiniano. Si conservano inoltre un libro del trattato Sui mesi, che contiene preziose informazioni sul calendario romano e sull'origine delle principali festività, e uno scritto Sui segni celesti, con interessanti notazioni sull'aruspicina nel mondo etrusco e romano.

Media


Non sono presenti media correlati