Questo sito contribuisce alla audience di

Giovanni di Tepl o di Saaz

scrittore tedesco (Tepl, Boemia, 1350-Praga ca. 1415). Allievo di Giovanni di Neumarkt, fu rettore a Saaz e protonotaio a Praga. La morte della moglie gli ispirò Der Ackermann aus Böhmen (1400; L'aratore di Boemia), dialogo sul valore della vita umana fra un contadino e la morte che gli ha strappato la sposa, intensa espressione di un'esperienza interiore. Si considera il primo documento in prosa del tedesco moderno, oltre che significativa testimonianza del tramonto della religiosità medievale.

Media


Non sono presenti media correlati