Questo sito contribuisce alla audience di

Gironella, José María

narratore spagnolo (Darnius 1917-Barcellona 2003). I romanzi che lo consacrarono scrittore di successo furono Los cipreses creen en Dios (1953), Un millón de muertos (1961), Ha estallado la paz (1966; È scoppiata la pace), Condenados a vivir (1971), legati a una stessa tematica: la guerra civile spagnola ricostruita con minuziosità e interpretata secondo la retorica ufficiale falangista. Ha pubblicato ancora qualche romanzo (Cita en el cementerio, 1986), ma soprattutto libri di saggi e di viaggi, nati da un'intensa attività di pubblicista e giornalista militante: reportages in Cina, in Giappone, in Terra Santa, in alcuni Paesi islamici (1982-85), Cien españoles y Franco (1984), El Mediterráneo es un hombre disfrazado de mar (1986) e altri.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti