Questo sito contribuisce alla audience di

Gisel, Ernst

architetto svizzero (Adliswill, Zurigo, 1922). Studia alla Kunstgewerbeschule a Zurigo e successivamente, lavorando presso Alfred Roth, si avvicina agli insegnamenti del Movimento Moderno. In società nel 1945 con Ernst Schat, apre un suo studio a Zurigo nel 1947. Propria della sua architettura è una certa rivisitazione del nuovo brutalismo. Tra le principali realizzazioni ricordiamo: Bergkirche a Rigi-Kaltbad (1962-64), Centro della comunità protestante a Stoccarda-Sonnenberg (1964-66), Markisches Viertel, complesso residenziale di Berlino (1965 e seg.), ginnasio a Vaduz, Liechtenstein (1968-73).

Media


Non sono presenti media correlati