Questo sito contribuisce alla audience di

Gissing, George

romanziere inglese (Wakefield, Yorkshire, 1857-Saint-Jeande-Luz, Francia, 1903). Condusse un'esistenza miserabile e raminga che trova eco in una serie di romanzi (Demos, 1886; New Grub Street, 1891; Born in Exile, 1892; Odd Women, 1893; In the Year of Jubilee, 1894; The Whirlpool, 1897), informati a un pessimismo schopenhaueriano, amari studi di personaggi emarginati e spostati, ridotti alla condizione di bruti dalla miseria e dall'ignoranza. Vanno anche ricordati le impressioni di viaggio (By the Ionian Sea, 1901), gli studi critici su Dickens, i saggi (Private Papers of Henry Ryecroft, 1903) e il romanzo storico Veranilda (postumo, 1904).

Media

George Gissing.