Questo sito contribuisce alla audience di

Giuliano, Sàlvio

(latino Lucíus Octavíus Cornelíus Salvíus Iuliānus), giureconsulto della scuola sabiniana (Adrumeto ca. 100-169). Fu console, governatore provinciale e consiliaris dell'imperatore Adriano, il quale, secondo la maggior parte degli storici, gli affidò la redazione definitiva dell'editto perpetuo. I 90 libri di Digesta costituiscono la sua opera fondamentale e la testimonianza dell'alto livello raggiunto dall'elaborazione della guirisprudenza romana.

Media


Non sono presenti media correlati

Collegamenti