Questo sito contribuisce alla audience di

Giustìzia, La-

settimanale politico italiano fondato (con sottotitolo Difesa degli sfruttati) il 29 gennaio 1886 a Reggio nell'Emilia da Camillo Prampolini, che ne fu direttore per 36 anni. Nel 1922, trasferito a Milano e mutato in quotidiano sotto la direzione di C. Treves, divenne l'organo del Partito Socialista Unitario e fu pubblicato fino alla soppressione imposta dal fascismo (1925). Nel 1950 risorse come organo del PSLI (il gruppo socialdemocratico che aveva lasciato il PSIUP con G. Saragat nel 1947) e fu pubblicato fino al 1964.

Media


Non sono presenti media correlati