Questo sito contribuisce alla audience di

Glìridi

sm. pl. [dal latino glis gliris, ghiro]. Famiglia (Gliridae) di Roditori Miomorfi di piccola mole, comprendente 7 generi suddivisi in due sottofamiglie: Glirini e Grafiurini. Alla prima appartengono specie note come il ghiro, il moscardino, il quercino, il driomio; nei Grafiurini sono invece comprese le tre specie del genere Graphiurus. I Gliridi assomigliano nell'aspetto a piccoli scoiattoli, e hanno coda lunga e folta, con pelo diviso da una scriminatura centrale. Le zampe anteriori hanno 4 dita, quelle posteriori 5, sono fornite di cuscinetti e ben adattate alla vita arboricola. Notturni e prevalentemente granivori, si nutrono anche di frutta e invertebrati. Le specie delle regioni fredde e temperate cadono in letargo durante l'inverno.

Media


Non sono presenti media correlati