Questo sito contribuisce alla audience di

Gloucester, conti e duchi

titolo nobiliare inglese, di solito conferito a membri della casa reale. Robert (m. 1147), figlio naturale di Enrico I, fu creato conte nel 1121 ca. Il titolo di conte passò al figlio minore di Enrico II, John, che divenne re nel 1199. Il titolo fu attribuito nel 1213 a Gilbert de Clare, pronipote di Robert, che nel 1215 fu uno dei custodi della Magna Charta e in seguito a Richard de Clare (1222-1262), a Gilbert de Clare, 8º conte (1243-1295), che si unì al partito dei baroni condotti da Simon de Montfort, al figlio Gilbert de Clare, 9º conte (1291-1314), morto in battaglia contro gli Scozzesi a Bannockburn, a Ralph de Monthermer (m. ca. 1325) e a Hugh de Audley (m. 1347), marito di Margaret, figlia dell'8º conte. Nel 1385 fu conferito il titolo di duca di Gloucester a Thomas di Woodstock (1355-1397) dal nipote, re Riccardo II, cui si ribellò e dal quale fu fatto arrestare nel 1397; trasferito a Calais, qui fu ucciso poco dopo. Il titolo di conte fu subito dopo di Thomas le Despenser (1373-1400). Successivamente fu conferito ancora il titolo di duca di Gloucester e ad averlo fu nel 1414 Humphrey di Lancaster (. Nel 1461 Edoardo IV creò duca di Gloucester Riccardo, figlio del duca di York e in seguito re come Riccardo III. Altri duchi di Gloucester furono due principi della casa di Hannover, William Henry (1743-1805) e William Frederick (1776-1834), e il terzo figlio maschio di re Giorgio V, Henry William Frederick Albert (1900-1974).

Media


Non sono presenti media correlati