Questo sito contribuisce alla audience di

Goodenough, test di-

prova di efficienza intellettiva elaborata dalla psicologa Florence Goodenough nella sua opera Measurement of Intelligence by Drawings (Misura dell'intelligenza attraverso il disegno) pubblicata nel 1926. Il test consiste nel far disegnare una persona all'esaminando. Il punteggio, su una scala a 47 punti (da alcuni autori portata a 51), viene calcolato sulla base del numero di particolari disegnati, della proporzione tra le varie parti, del tipo di tratto, ecc. Il test si rivela di discreta utilità tra i 3 e i 15 anni.

Media


Non sono presenti media correlati