Questo sito contribuisce alla audience di

Gorìa, Giovanni

uomo politico italiano (Asti 1943-1994). Iscritto alla DC dal 1960, entrò in Parlamento come deputato nel 1976 e nel biennio 1978-79 svolse l'incarico di consigliere economico del presidente del Consiglio Andreotti. Sottosegretario al Bilancio nel 1981, un anno dopo divenne ministro del Tesoro, carica mantenuta sino al 1987. Nel luglio dello stesso anno assunse la guida del governo e alla sua caduta (marzo 1988) si astenne da nuovi incarichi ministeriali. Nel 1991 tornò in una compagine governativa come titolare del dicastero dell'Agricoltura. Dal 1992 al 1993 fu ministro delle Finanze.

Media


Non sono presenti media correlati