Questo sito contribuisce alla audience di

Goridi o Ghoridi

dinastia afghana indipendente ma riconosciuta dal califfo abbaside, che tra il 1000 e il 1215 regnò sul Khorāsān e sull'India dopo aver sconfitto i Gasnavidi. Di essa restano solo pochissime vestigia architettoniche. Oltre al minareto di Gam, si conservano i cosiddetti mausolei di Chisht, in Afghanistan. Si tratta di due sale cupolate in mattoni cotti, decorate internamente da pannelli in stucco e all'esterno da bellissimi mosaici di mattoni formanti bande geometriche ed epigrafiche. Secondo le iscrizioni, furono edificate intorno al 1183 dal grande sultano Ghiyath ad-Din.

Media


Non sono presenti media correlati