Questo sito contribuisce alla audience di

Gormley, Anthony

scultore inglese (Londra 1950). Formatosi in Gran Bretagna, si caratterizza nel panorama artistico contemporaneo inglese per l'adozione del corpo umano come tema costante del suo lavoro. Gormley realizza le sue sculture in piombo, mantenendo in evidenza le saldature che, a guisa di meridiani e paralleli, rimandano a uno dei capisaldi del pensiero orientale, l'identità fra spirito e materia. Queste figure, dalle membra spesso ingigantite, occupano con forza lo spazio, provocando nello spettatore sensazioni di grande effetto emotivo (Senza Titolo - figura dormiente, 1983; Tre voci: passo, tiro e a piombo, 1983-84; Campo, 1984).