Questo sito contribuisce alla audience di

Gotō, Shōjirō

uomo politico giapponese (1837-1897). Uno dei capi della restaurazione Meiji, nel 1873 uscì dal governo per la questione della guerra con la Corea di cui era fautore. Persuaso della necessità di una Costituzione di tipo occidentale, si batté perché il Giappone se ne desse una. Nel 1874 pubblicò con Itagaki Taisuke, Fukushima ed Etō uno scritto in favore di una legislatura elettiva, di cui chiese la creazione. Organizzò, sempre in collaborazione con Itagaki Taisuke il Jiyū-tō (partito liberale).