Questo sito contribuisce alla audience di

Gottmann, Jean

geografo di origine ucraina (Harkov 1915-Oxford 1994). Di famiglia ebraica benestante, esule a Parigi, ebbe la sua formazione di geografo alla scuola di Albert Demangeon e André Siegfried, finché dovette riparare negli USA. Dopo la seconda guerra mondiale insegnò in Francia, alla Sorbona, in Gran Bretagna e negli USA, e fu consulente dell'ONU Fondamentali alcuni suoi scritti di geografia politica (La politique des États et leur géographie, 1952) e soprattutto urbana (Megalopolis, 1961, trad. it., 1970).

Media


Non sono presenti media correlati