Questo sito contribuisce alla audience di

Gròtta Azzurra

cavità di origine carsica che si apre al livello del mare sulla costa nordoccidentale dell'isola di Capri (provincia di Napoli) e a cui si accede in barca attraverso un'apertura alta ca. 1 m; ha una lunghezza di 54 m, una larghezza di 30 m e un'altezza massima di 15 m. Per i fantastici effetti di colore azzurro (cui deve il suo nome), dovuti alla luce che vi penetra da un'apertura sottomarina, rappresenta una delle maggiori attrattive turistiche del golfo di Napoli. Era, come altre grotte di Capri, il ninfeo di una villa romana, ornato di statue, due delle quali sono state recuperate. Altre grotte con questo nome si trovano sulle coste dell'isola Palmaria (provincia di La Spezia) e di capo Palinuro (provincia di Salerno).

Media

Grotta Azzurra.